gomito del tennista, epicondilite

epicondilite

Curare l’epicondilite laterale o gomito del tennista

pilates e sport eidos, epicondilite, gomito del tennista, epicondilite laterale

Pilates tennis reformer Reggio Emilia

pilates reformer per il tennis

Migliorare le performance sportive:
Pilates e Tennis

La possibilità di adattare gli esercizi del Pilates alle specifiche esigenze dei vari sport fa di questo metodo un formidabile alleato degli atleti, sia dilettanti che professionisti. Il repertorio sul Reformer è particolarmente efficace negli sport di rotazione come il tennis. Innanzitutto lo scorrere del carrello avanti e indietro aggiunge una difficoltà in più per uno sport che richiede equilibrio. Assieme al carrello, l’uso combinato delle molle e delle cinghie potenzia le doti fisiche indispensabili per un tennista che:

  • per eseguire il servizio deve possedere una buona estensione della schiena;
  • per battere i colpi durante il palleggio ha bisogno di muscoli delle braccia e delle spalle forti. Fondamentale in uno sport asimmetrico come il tennis, che si pratica prevalentemente con un lato del corpo, è rafforzare la cuffia dei rotatori, la cui funzione è quella di stabilizzare il cingolo scapolo omerale nei movimenti di rotazione, proteggendo la spalla dagli infortuni;
  • per rincorrere e raggiungere la pallina deve eseguire scatti e accelerazioni brusche, spesso con movimenti laterali. Per questo è certamente importante avere gambe forti, ma anche un buon grado di torsione in direzioni opposte del bacino e della gabbia toracica in connessione tra loro.
epicondilite, gomito del tennista, epicondilite laterale

Curare l’epicondilite laterale (gomito del tennista)

epicondilite o gomito del tennista

curare l’epicondilite laterale con il Pilates

L’epicondilite laterale, più comunemente conosciuta come “gomito del tennista” è un’infiammazione dovuta a piccoli stiramenti dei tendini che collegano i muscoli dell’avambraccio (estensori del polso e della mano) alla parte esterna del gomito (epicondilo laterale).

A causa del loro uso ripetitivo, associato a un’azione scorretta del polso e del braccio, circa la metà dei tennisti va incontro a questa tendinopatia nel corso della propria carriera, ma l’epicondilite può colpire chiunque, soprattutto nella fascia d’età tra i 30 e i 50 anni.

epicondilite laterale, gomito del tennista

gomito del tennista con epicondilite laterale

epicondilite quali sono i sintomi

Sei un appassionato di Tennis? In questo paragrafo parliamo dei sintomi dell’epicondilite o “gomito del tennista”.

L’epicondilite laterale si manifesta con un dolore ricorrente localizzato all’esterno dell’avambraccio, appena più in basso della piega del gomito.

A volte il dolore si irradia lungo il braccio fino al polso e la persona lo avverte quando solleva il braccio o lo piega o quando compie semplici azioni, come per esempio scrivere, afferrare piccoli oggetti o persino girare la maniglia di una porta.

cause dell’epicondilite laterale

Proviamo a spiegare a chi pratica lo sport del tennis quali possono essere le principali cause dell’epicondilite.

Il movimento ripetuto di estensione per imprimere forza ai colpi della racchetta, eseguito in modo tecnicamente scorretto, grava sul polso anziché sull’articolazione del gomito e della spalla, aumentando la pressione sui tendini e provocando l’infiammazione.

Ma al di là del suo nome, il gomito del tennista può insorgere anche in chi pratica altri sport che comportano frequenti lanci o esegue lavori manuali che implicano movimenti ripetuti di rotazione o estensione del polso: giardiniere, idraulico, imbianchino, muratore, dattilografo.

Metodo Pilates

curare patologie gomito e polso

pilates polsi

stretching

In quadrupedia curvo e inarco la schiena con le dita delle mani rivolte verso le ginocchia, poi in avanti e infine in appoggio sul dorso delle mani.

pilates epicondilite

esercizio isometrico

I muscoli estensori che hanno sede nell’avambraccio si contraggono ma senza variare di lunghezza, in altre parole l’articolazione del polso non si muove. È questo il tipo di esercizio più utile per attenuare il dolore. Fletto il polso con le dita rivolte verso il basso ed esercito una pressione sul dorso della mano per aumentare la flessione.

pilates patologie polso e gomito

esercizio eccentrico

Il muscolo si allunga. La contrazione eccentrica favorisce l’adattamento del tendine. E’ dunque la più indicata a questo scopo (Vedi Foto). Accompagno l’estensione del polso con l’altra mano e attivamente riporto il polso in posizione neutra.
Il pesetto aumenta la contrazione eccentrica.

pilates esercizio isometrico

esercizio isotonico

Ultima fase, quando avvengono sia il movimento concentrico che quello eccentrico. Con l’aiuto di una fascia elastica, eseguo l’esercizio precedente flettendo ed estendendo attivamente il polso.

potenziamento

potenziamento

Rinforzo di braccia, spalle, pettorali e gran dorsale con magic circle

per informazioni

Termini e Condizioni

“LEGGI INFORMATIVA al trattamento dei dati personali”

Ai sensi dell'art.13 del GDPR 679/2016 si informa che i dati che ci verranno forniti tramite la compilazione di questo form saranno trattati da EIDOS DANZA S.S.D SRL per dare riscontro alle vostre richieste. Si precisa che il Form non è destinato a visitatori di età inferiore a 16 anni o che non siano maggiorenni nella loro giurisdizione di residenza. Se non conformi ai requisiti anagrafici specificati, non inserire i propri dati personali nel Form. CONTINUA